Balneoterapia - Domus Medica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Balneoterapia


Balneoterapia
Normalmente la balneoterapia è caratterizzata dall’immersione, per circa venti minuti, in piscina contenente acqua calda termale. La temperatura dell’acqua può variare dai 36 ai 38 °C. Viene effettuata a digiuno. Al termine del bagno un ulteriore quarto d’ora viene di solito utilizzato per il cosiddetto “tempo di reazione”.
L’azione è basata su due componenti: una fisica e l’altra chimica; quest’ultima consiste nell’assorbimento da parte dell’organismo degli ioni disciolti nell’acqua.
Nel nostro Centro l’acqua viene thermalizzata con acqua thalasso thermale (acqua madre) proveniente dalle saline di Margherita di Savoia, di tipo salso-solfo-bromo-iodica, ipersalina, ipertonica, concentrata, pura al 100%. Viene denominata “Acqua Madre” in quanto deposita o “figlia” il sale marino sul fondale dei bacini salanti delle saline. Si presenta notevolmente ricca di oligoelementi quali potassio, magnesio e sodio presenti in forma di cloruri e solfati. La sua concentrazione o densità salina viene espressa in ºBè (1º Bè = circa a 11 g di sale per litro). L’acqua talora presenta un caratteristico colore rossastro dato dalla presenza di un protozoo dall’elevato contenuto di carotenoidi denominato “Dunaliella Salina”.
Nella nostra vasca biothermale è possibile utilizzare la stimolazione fisica dell’acqua attraverso numerose bocchette per idromassaggio addominale e lombare, lama d’acqua per cervicale, cascata, effervescenze ad aria e nuoto controcorrente.
È inoltre possibile praticare, grazie alla presenza di personale specializzato, tecniche chinesiterapiche e massaggio in acqua.
Dopo il bagno è utile sottoporsi ad un massaggio, da scegliere tra quelli più appropriati proposti nei vari percorsi salutistici.

PROPRIETA' E INDICAZIONI
  • Azione sedativa.
  • Azione antidolorifica e antinfiammatoria.
  • Favorisce la diminuzione del peso corporeo.
  • Malattie reumatiche e artrosi.
  • Problematiche dermatologiche (psoriasi, eczema, dermatite atopica e seborroica).
  • Vasculopatie periferiche.

CONTROINDICAZIONI
  • Neoplasie maligne.
  • Patologie in fase acuta.
  • Gravidanza e allattamento.
  • Tbc.
  • Insufficienza respiratoria acuta e cronica grave.
  • Tromboflebiti.
  • Ipertensione e ipotensione arteriosa grave.
  • Cardiopatia ischemica.
  • I primi tre giorni delle mestruazioni.
Percorsi Salutistici


Sfoglia il catalogo virtuale dei nostri  
"Percorsi Salutistici"

e scopri tutte le offerte del
Centro Phisiothermale "Balneoli"
Oppure stampa il File Pdf Qui

Listino


Sfoglia il nostro Listino Virtule

oppure stampa il file PDF qui

I nostri loghi









 
Torna ai contenuti | Torna al menu