Hydrozonoterapia - Domus Medica

Vai ai contenuti

Menu principale:

Hydrozonoterapia


Hydrozonoterapia
Si effettua ponendosi in un’apposita vasca di acqua calda munita di bocchette per idromassaggio e in cui viene immesso ozono (ossigeno arricchito).
Sono dunque questi i tre principi su cui si basa questa tecnica, e se ben conosciamo le proprietà dei primi due, è bene dare delle informazioni per quanto riguarda il terzo.
L’ozono a temperatura ambiente è incolore e presenta un caratteristico odore acre e pungente, da cui deriva il nome (dal greco ozo = ‘emano odore’); essendo fortemente instabile, per essere usato deve essere prodotto al momento dell’uso. Nel nostro caso l’ozono si forma con il passaggio di ossigeno attraversano particolari tubi che creano un arco voltaico, la sua formulazione chimica è O3 (O2 + O).
Si immette ozono in acqua, con conseguente scissione di ossigeno libero (nascente), dalle note proprietà disinfettanti, stimolanti e cicatrizzanti. L’aumento della circolazione del sangue a livello periferico, che viene a verificarsi, facilita lo scambio di ossigeno degli strati superficiali del derma. L’azione combinata dell’idromassaggio e la temperatura dell’acqua (36-38 °C) stimolano la pulizia a fondo della cute e dei suoi pori, producendo una dolce azione di idro-peeling.
La combinazione dell’ozono-ossigenazione dei tessuti, l’idromassaggio e la temperatura dell’acqua producono notevoli effetti benefici. L’ozono è assolutamente innocuo: non altera il ph della pelle, non irrita gli occhi, non danneggia i capelli, è un elemento assolutamente naturale.
In caso di problematiche vascolari è utile associare l’hydrozonoterapia al percorso vascolare, a pressoterapia peristaltica, a massaggi e ad eventuali trattamenti medici specifici.

PROPRIETA' E INDICAZIONI
  • azione antiflogistica;
  • azione sedativa, defaticante e rilassante;
  • miglioramento del trofismo cellulare;
  • azione di stimolo sul ricambio idrico salino;
  • azione disintossicante locale e generale;
  • azione equilibrante sul sistema neurovegetativo;
  • insufficienza circolatoria periferica venosa, arteriosa e linfatica;
  • vene varicose;
  • artrosi e dolori reumatici;
  • problematiche dermatologiche;
  • trattamenti anticellulite e antistress;
  • nevralgie, spasmi e tensioni muscolari, strappi e distorsioni;
  • riabilitazione motoria.

CONTROINDICAZIONI
  • grave insufficienza cardiorespiratoria.
Percorsi Salutistici


Sfoglia il catalogo virtuale dei nostri  
"Percorsi Salutistici"

e scopri tutte le offerte del
Centro Phisiothermale "Balneoli"
Oppure stampa il File Pdf Qui

Listino


Sfoglia il nostro Listino Virtule

oppure stampa il file PDF qui

I nostri loghi









 
Torna ai contenuti | Torna al menu